Patrik Ourednik

Patrik Ourednik (Praga 1957), scrittore eclettico, ha lasciato la Cecoslovacchia nel 1984 per stabilirsi a Parigi. Autore di romanzi, poesie, pièce teatrali, dizionari, enciclopedie; traduttore dal ceco e dal francese ed esperto di scacchi, ha anche curato le edizioni di Rabelais, Trattato sul buon uso del vino, e di Jan Zábrana, Tutta una vita. Libro dell?anno 2001 in Repubblica Ceca, Europeana. Breve storia del XX secolo è un interrotto successo internazionale ed è stato tradotto in più di venti lingue. La sua casa editrice italiana, :duepunti con la quale ha pubblicato anche Istante Propizio, 1855 e Oggi e dopodomani, può a buon titolo definirlo «uno dei massimi esponenti della grande letteratura contemporanea».
Marika Piva intervista Patrik Ourednik