Confessioni letterarie · Interviste

A spasso con il diavolo per le vie di Mosca (Carlo Pulsoni dialoga con Oliviero Diliberto)

Oliviero Diliberto è un politico, giurista e docente di Diritto romano. E' stato ministro di Grazia e Giustizia dal 1998 al 2000 e segretario del Partito dei Comunisti italiani dal 2000 al 2013. Qual è l'autore o il libro che più ti ha colpito o oserei dire “cambiato” la vita? Di libri che più mi… Continue reading A spasso con il diavolo per le vie di Mosca (Carlo Pulsoni dialoga con Oliviero Diliberto)

Confessioni letterarie · Interviste

400 anni di Matteo Ricci. L’attualità del missionario scienziato (Carlo Pulsoni dialoga con Gianni Criveller)

Gianni Criveller risiede a Hong Kong da più di 20 anni, dove svolge attività di ricercatore e docente in campo storico, teologico e sinologico. Collabora con numerose istituzioni accademiche ed è membro del PIME (Pontificio Istituto Missioni Estere). Hai scelto Matteo Ricci come uno dei tuoi autori significativi per questa rubrica di "Confessioni letterarie". Pur… Continue reading 400 anni di Matteo Ricci. L’attualità del missionario scienziato (Carlo Pulsoni dialoga con Gianni Criveller)

Confessioni letterarie · Interviste

“Il taccuino dorato” visto da occhi israeliani (Carlo Pulsoni dialoga con Tamar Herzig)

Tamar Herzig è una storica israeliana. Nata e cresciuta a Raanana, ha completato i suoi studi presso l'Università ebraica di Gerusalemme e ha compiuto ricerche a Madison, Chicago, Filadelfia, Los Angeles e Villa I Tatti (Firenze). Insegna Storia moderna all'Università di Tel Aviv, dove dirige anche l'Istituto Curiel di studi europei. Hai scelto come libro… Continue reading “Il taccuino dorato” visto da occhi israeliani (Carlo Pulsoni dialoga con Tamar Herzig)

Confessioni letterarie · Interviste

Una vita tra libri e polvere da sparo (Carlo Pulsoni dialoga con Antonio Mancini)

Antonio (Nino) Mancini è stato uno dei protagonisti della famigerata banda della Magliana. In seguito è diventato collaboratore di giustizia e oggi lavora con i disabili. A quando risale la scoperta di Pasolini e qual è stata la prima opera che ha acceso la tua passione? La prima volta in assoluto in cui ho sentito… Continue reading Una vita tra libri e polvere da sparo (Carlo Pulsoni dialoga con Antonio Mancini)

Confessioni letterarie · Interviste

Da Chabod a Bruxelles (Carlo Pulsoni dialoga con Paolo Padoin)

Paolo Padoin (Firenze 1947) ha compiuto tutti i suoi studi a Firenze, fino alla laurea in Giurisprudenza, conseguita nel 1969. Nel 1972 ha iniziato la carriera di funzionario di prefettura ad Arezzo e successivamente ha svolto le funzioni di capo di gabinetto e viceprefetto vicario nella Prefettura di Firenze. Nominato prefetto nel 1993 e destinato… Continue reading Da Chabod a Bruxelles (Carlo Pulsoni dialoga con Paolo Padoin)